Archivia 23 Ottobre 2014

OMOVIES VII chiude a Napoli gli 80 giorni di Cinema – Di Nino Daniele ass. Comune di Napoli alla Cultura

80giorni
Sapevamo bene che l’autunno a Napoli, per chissà quale strana ragione che certamente gli specialisti potranno aiutarci a indagare, è la stagione del cinema, o meglio delle rassegne cinematografiche. Quest’anno, tuttavia, il numero ed il rilievo degli appuntamenti dedicati al cinema sono risultati così evidenti da imporre all’Assessorato alla Cultura del Comune, interfaccia ed interlocutore di tutti, l’evidenza di un fatto nuovo.
Alcune delle iniziative presentate in questo programma sono recenti ma già radicate, come Venezia a Napoli, altre si propongono da pochi anni, ma molte sono relativamente “antiche” come il Napolifilmfestival, uno degli appuntamenti ormai tradizionali ed attesi nel calendario della città, Artecinema, il Festival del Cinema dei Diritti Umani. Nel corso degli anni le iniziative si sono moltiplicate, ciascuna con un suo preciso carattere, con un indirizzo determinato ma capaci tutte, svolgendo le proprie tematiche, di rivolgersi ad un pubblico ampio e, tendenzialmente, a tutti gli appassionati di cinema.
Le ben nove rassegne presentate in questo programma con i loro numerosissimi appuntamenti non sono e non possono restare iniziative isolate tra loro, destinate ciascuna ad un pubblico particolare; esse sono di fatto l’apertura della stagione del cinema a Napoli, gli 80 giorni appunto, grande contenitore da offrire ai napoletani ma anche ai tanti turisti curiosi che affollano la nostra città come occasioni variegate e interessanti di conoscenza, di svago e di cultura.
Ringrazio per il loro lavoro i singoli organizzatori. Ciascuna delle rassegne è ricca e fortemente caratterizzata ed è giusto che conservi la sua specificità, eppure auguro a noi tutti e alla città che lo sforzo unitario tentato quest’anno per presentarle insieme in un unico cartellone sia l’inizio a Napoli di una nuova e bella tradizione, quella appunto della stagione del cinema, in tutta la sua ricchezza di contenuti e di linguaggi.
Buona visione!
Nino Daniele
Assessore alla Cultura e al Turismo

 fonte

Entra in Giuria Popolare OMOVIES 2014

Vuoi far parte della Giuria Popolare del Festival di cinema OMOVIES FILM FESTIVAL VII ed ( detto O.F.F.)?

Mandaci una mail a

2014@omovies.it

Scrivi nel CAMPO oggetto: GIURIA POPOLARE PROVINCIA DI ( e poi indica la provincia). Nel corpo della mail indicaci i tuoi dati nome, cognome, età, professione, occupazione o condizione lavorativa, contatto Social e recapito telefonico.

Ti richiameremo

__________________________

*** La nostra ambizione è costituire le Giurie provinciali di OMOVIES a

1) Napoli

2) Caserta

3) Avellino

4) Benevento

5) Salerno

Lo scopo delle Giurie Popolari è:

a)            Pre selezionare i film alla giuria tecnica (Academy 2014)

b)           Assegnare il premio della giuria popolare al Gran Galà di Omovies 2014

c)            Aiutare la diffusione di OMOVIES in regione Campania

Ai gruppi provinciali verrà dato un corredo composto da

1)         istruzione operativa – regolamento

2) schede di corredo per il voto e le note critiche

3)         un supporto con i prodotti in concorso I gruppi provinciali dovranno delegare un portavoce che avrà la responsabilità di trasferire al Centro dati i risultati delle visioni che verranno poi elaborate e conferite all’Academy 2014 e che dovrà essere presente al Gran Galà per la premiazione ( tra il 12 o il 13 Dicembre a Napoli).

Dalle votazioni delle giurie popolari si avranno 2 azioni

1)      con le prime 7 posizioni si creerà ( il numero sarà in proporzione alle province che si organizzeranno ed in numero non inferiore a 20) la lista dei film in nomination che dovranno essere valutati dalla giuria tecnica.

La giuria tecnica ( Academy 2014) dovrà decidere i premi per le categorie

a)Fiction

b) Documentario

c)Animazione

2)      La media dei voti registrati dalle giurie popolari determinerà i vincitori Giuria Popolare 2014 per le categorie

a) Fiction

b) Documentario

c) Animazione

sito ufficiale www.omovies.it

CONTATTI

339 6215147 TIM

392 3887147 TRE

081 3456170 TEL E FAX

FAQ: la mia opera non è a tematica LGBT, posso partecipare?

Possono partecipare opere a tematica LGBT oppure opere di autori LGBT che non trattino la tematica LGBT.

Occorre segnalare nella mail che si tratta di una opera di un autore omosessuale o transgender o Queer. Tale informazione ci permettere, attraverso una narrazione della vita dell’autore, comprendere scelte, stili di vita, visioni e prospettive non ascrivibili nello schema del sessismo etero normato  e etero normalizzante.

Quindi il Questioning è quell’ indefinibile spazio fuori dalle etichette e fuori dalla militanza che garantisce all’arte libera spazio, altrimenti soffocato dalla gabbia della propaganda.

Viva il cinema e viva la libertà.