Archivia 14 Marzo 2015

Per i ricercatori italiani di 3 università il Festival del cinema LGBTQi dell’Amore è

Washington DC 03/13/2015 09:06 GURT2015 Conference George Town

Alcuni ricercatori delle università del sud che hanno aderito al consorzio I-LAND hanno portato l’immensa mole di prodotti filmici di OMOVIES FILM FESTIVAL all’attenzione dei ricercatori e studiosi al convegno internazionale su diversity ad superdiversity durante il GURT2015.
Questa esperienza restituisce lustro ai tanti ed alle tante che hanno lavorato in questi anni al successo del nostro film festival (dichiarano Carlo Cremona e Marco Taglialatela ideatori del festival) che ha a sempre coltivato l’ambizione ad essere un luogo della cultura ed una palestra per il progresso dei diritti umani. Al Gurt2015 hanno relazionato i proff.: Giuseppe Balirano (Università degli Studi di Napoli l’Orientale) con Francesca Vigo (Università di Catania), Cristina Nisco Università degli Studi di Napoli l’Orientale) con Marco Venuti (Università di Catania) e Laura Tommaso (Università del Molise) e Stefania Rimini (Università di Catania). Sono stati illustrati i risultati delle ricerche e le riflessioni culturali e sociolinguistiche
che ne discendono. Dallo screen dei film del festival il tema maggiormente rappresentato ad Omovies é l’amore. La parola ricorrente é AMORE, da cui discende che OMOVIES é tra film festival LGBTQI italiano quello dell’amore.

Pertanto OMOVIES é un prodotto culturale che ha una sua unicità ed é questo che é emerso da questo colloquium.

Questi studi, unitamente ai materiali filmici, rappresentano il corpus vivo del festival che in tal modo si arricchisce enormemente. Questo colloquium ha mostrato l’importanza dei linguaggi come luoghi della rapprentazione non solo de Se ma anche della società contemporanea e di come da essi sia possibile porre l’attenzione della comunità scientifica sulle libertà e sulle loro forme espressive.

Il superamento delle barriere linguistiche ha determinato la dimensione ideale per sviluppare il concetto del superdiversity, luogo al di là del concetto stesso di Diversity pop o di rappresentazione e costruzione della differenza divenendo in questo modo pira contemporaneità.

Diversità e Rappresentazione @Omovies_it e le nuove identità #LGBTI @GURT2015 @iKenLGBTQ

GURT LOGO_Final_June 16, 2014Un gruppo di studiosi di linguistica e semiotica, provenienti da diverse università italiane e sotto l’egida del prof. Giuseppe Balirano dell’Università di Napoli l’Orientale, presenterà un Colloquium al prestigiosissimo Convegno Internazionale GURT 2015 dal titolo: “Diversity and Super-Diversity: Sociocultural, Linguistic Perspectives”, presso l’università Georgetown di Washington (USA) dal 13 al 15 Marzo 2015 (http://units.georgetown.edu/linguistics/gurt/2015/program.html)

La tavola rotonda presentata dal gruppo di italiani, della durata di quattro ore, comprende ben 4 presentazioni di 7 accademici provenienti da campi di ricerca diversi ed ha per titolo “Diversity and representation: re-thinking and questioning LGBTI identities in Omovies”
Gli studiosi italiani presenteranno i risultati delle proprie ricerche originali e incentrate sulla rappresentazione della diversità e super-diversità attraverso l’analisi dei prodotti filmici concorrenti al Festival internazionale OMOVIES.

Come si evince dall’abstract da loro presentato e accettato, dopo un lungo processo di selezione da parte di una commissione di autorevolissimi esperti di discorso critico e diversità tra cui Ruth Wodak e Jan Blommaert, “OMOVIES ( #OFF )  con il suo vastissimo repertorio di rappresentazioni filmiche, costituisce un punto di vista privilegiato per poter valutare lo sviluppo estetico e tematico di opere legate all’omosessualità.

Il corpus di testi disponibili, infatti, consente l’analisi del grado di consapevolezza raggiunto dal cosiddetto cinema queer, un cinema che, per sua natura, è sempre stato portato alla costruzione di una ibridità stilistica volta alla rappresentazione della natura eterodossa dei suoi personaggi.

se vuoi aiutarci basta poco per fare molto!

SOSTIENICI,
BONIFICO BANCARIO INTESTATO AD

I KEN ONLUS – UNICREDIT BANCA

IBAN Coordinate Bancarie Internazionali

IT 80 P 02008 03400 000010819426

Causale versamento: Sostengo i Ken

LOGO OMOVIES 2015 - 8 edizione-01

STOP!!! PARTECIPA al Bando Nazionale di Concorso OMOVIES@SCHOOL 2015 #OFF2015 @Omovies_it

OMOVIES@SCHOOL 2015 – #OFF2015

Bando Nazionale di Concorso destinato ad opere audiovisive a tematica Omosessuale, Transgender e Questioning

Scadenza 31 luglio 2015

L’Associazione i Ken Onlus, in occasione della VIII edizione del Festival Cinematografico Omosessuale, Transgender e Questioning OMOVIES, bandisce OMOVIES@SCHOOL Concorso riservato a tutte le Istituzioni Scolastiche italiane e internazionali di ogni ordine e grado, pubbliche e private, destinato ad opere audiovisive a tematica omosessuale, transgender e/o questioning.

SCARICA

LOGO OMOVIES 2015 - 8 edizione-01

LOGO OMOVIES 8