Archivia 27 Settembre 2019

COLOUR INSIDE E’ “SOPHISTICATED” un party inclusivo e dove chiunque può sentirsi benvenut* con il proprio colour, per questo noi siamo partner

COLOUR INSIDE E’ “SOPHISTICATED”:

ESCLUSIVA ONE NIGHT DI MUSICA, ARTE, DANZA MODA E FOOD

CON GREG REGA E I PRODANCERS

MERCOLEDI 18 SETTEMBRE AL POST APERITIF CLUB

COLOUR INSIDE E’ “SOPHISTICATED” un party inclusivo e dove chiunque può sentirsi benvenut* con il proprio colour, per questo noi siamo partner.

Con lo special event “Sophisticated”, in programma mercoledi 18 settembre (ore 21,30) al Post Aperitif Club di Coroglio, a Napoli, tornano gli appuntamenti con le esclusive serate “Colour inside”, promosse da Simona Tagliaferri.
L’obiettivo è offrire agli ospiti momenti esclusivi e seducenti emozioni attraverso viaggi sensoriali di musica, arte, danza, moda e gastronomia, il tutto sullo sfondo di un allestimento “sophisticated” arricchito dallo stile e dalla voce inconfondibile e potente di Greg Rega, vincitore del talent “All Together Now” dove ha sbaragliato la concorrenza impressionando giudici e conduttori della trasmissione, fra cui Michelle Hunziker e J-Ax, e dalle spettacolari esibizioni dei ballerini professionisti della Prodancers, capitanati da Genny Matt (che ha danzato con la popstar internazionale Kilye Minogue) e che si avvalgono di coreografi e ballerini di fama internazionale con esperienza decennale nella fusione di discipline artistiche quali danza, musica e arti circensi.

Sarà possibile ballare sino a notte fonda approfittando della festività di San Gennaro del giorno dopo: Dj Set a cura di Duccio Bocchetti e Stefano Scarselli, Art Photografy Gianni Fastidio Cirillo e Mario Agozzino, videomaker Gianmarco Argenzio, Moda Clarence Eventi & Management di Luigi Bilancio in un’atmosfera esclusiva per segnare la chiusura dell’estate. Dress code… neanche a dirlo… sophisticated.

Partner della serata sono Radio Ibiza, Bruttini, Omovies, SmarturViaggi & Eventi, Biblò, Toy G, Jariel, Luciano Couture, Passione di SOfì, Fit point, Moto ok, Qooder, Quadro vehicles, Pxlc3, Napoli Gay friendly. Stampati: Eurograf Costumi: Filippo Caterino, Art Direction: Rossano Nava, Allestimenti: Ares Lacatena, Comunication Manager: Christian Key, Speaker Vicky Parker, Moda Management: Clarence
Hair Style: PixelC3, Make up Academy by Antonio Riccardo

 

OMOVIES avvia la collaborazione con Colour Inside, riempiamo di colori Napoli verso il Festival Internazionale di dicembre

OMOVIES Festival internazionale di cinema LGBT + sarà per la sua 12 volta a Napoli dal 9 dicembre prossimo con oltre 100 proiezioni di prime visioni assolute di opere da tutto il mondo e proiettate in lingua originale e sottotitolate in italiano dagli studenti e dalle studentesse delle Università di Napoli l’Orientale e da quella di Catania.

Da settembre molte collaborazioni si stanno attivando per far crescere il festival internazionale che l’anno scorso ebbe tra gli illustri ospiti Vladimir Luxuria, Youvraaj Parashar, Maria Mazza e Jo Coda e molti altri.

Per i nostri amici ed amiche vi invitiamo a non mancare questo evento che sosteniamo con convinzione e a cui saremo proprio #sophisticated

Oggi si festeggia il Dio Ganesh e il nostro amico Yuvraaj Parashar lo festeggia con un video made in Bollywood

Molti di noi hanno avuto modo di conoscerlo e vederlo danzare dal vivo ad #OMOVIES, una star mondiale made in Bollywood Mr Juvraaj Parashar celebra il dio Ganesh ( figlio di Siva e Parvati) con un video musicale made in Bollywood che condividiamo con voi

da Wikipidia

Presso la religione induistaGanesha o Ganesh (Sanscrito गणेश IAST Gaṇeśa[1]) è uno degli aspetti di Dio più conosciuti; figlio primogenito di Sìva e Pārvati, viene raffigurato con una testa di elefante provvista di una sola zannaventre pronunciato e quattro braccia, mentre cavalca o viene servito da un topo, suo veicolo. Spesso è rappresentato seduto, con una gamba sollevata da terra e ripiegata sull’altra, nella posizione della Lalitasana. Tipicamente, il suo nome è preceduto dal titolo di rispetto induista, Sri.

Il culto di Ganesha è molto diffuso, anche al di fuori dell’India; i devoti di Ganesha si chiamano ganapatya.