Luciano Melchionna: “Omovies un’occasione per smettere di nascondersi”

Luciano Melchionna: “Omovies un’occasione per smettere di nascondersi”

Il grande merito di rassegne come Omovies è la capacità di riporre l’accento sull’uomo in tutte le sue forme e generi e desideri, dando una chance ancora e ancora ad un territorio così meravigliosamente fertile qual è il sud. Ho apprezzato molto, sentendo Carlo al telefono, la scelta di non limitare le opere a tematiche omosessuali: mettere dei paletti in qualche modo frena la creatività. Mi piace molto l’idea di poter raccontare – con gli occhi di chi vive purtroppo ancora oggi la discriminazione e la pericolosissima ignoranza (non è un giudizio purtroppo ma un dato di fatto) di persone spaventate dalla diversità in cui spesso si rispecchiano – qualsiasi storia o sentimento: solo così possiamo esser sicuri di essere liberi di esprimere un mondo interiore variegato e infinito che nessuno potrà e dovrà mai spegnere. Io sono omosessuale e mi ritengo fortunato ma non ne vado fiero né provo alcuna vergogna: vivo, semplicemente, vivo felice di vivere e di fare ciò che amo per sentirmi sempre più ‘a fuoco’ e un pizzico ‘utile’ a qualcosa o a qualcuno. Ben vengano dunque rassegne o festival dove la magia di un credo rinnovato e sempre appassionato abbia la possibilità di farci ‘ri-conoscere

Leggi l’intervista completa

Follow me!

aajitgxq74

PAGE TOP