Al via “A Corto di Donne”, festival internazionale di cinema in rosa„

Al via “A Corto di Donne”, festival internazionale di cinema in rosa„

Al via “A Corto di Donne”, festival internazionale di cinema in rosa

Presentato, a Palazzo Toledo (Pozzuoli), il festival di cortometraggi “A Corto di Donne”, giunto con questa alla sua settima edizione: 42 cortometraggi in gara, una giuria d’eccezione con ospiti da tutto il mondo, scuole ed università coinvolte, ed il fascino di setting affascinanti quali lo stesso Palazzo Toledo e le Terme Stufe di Nerone, che saranno ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
Il festival al femminile, che vede anche questa volta partecipare videomaker da tutto il mondo, si terrà dal 10 al 13 aprile. Sono 400 (da 62 diversi paesi) le opere giunte, tra le quali ne sono state selezionate – per la proiezione e per concorrere al premio – 42. “Una scelta molto difficile – spiega la direttrice artistica, insieme a Giuseppe Borrino, Adele Pandolfi – Un buon pranzo non si può fare senza ingredienti, e di anno in anno stanno arrivando lavori sempre più belli, che rendono difficile operare una scelta. Perché le donne? – spiega l’attrice – Perché raccontano la realtà attraverso il loro occhio, affrontano temi scottanti ma con uno sguardo lieve, ironico, che solo una donna può avere”.

Le categorie ammesse per i corti sono animazione, documentari, fiction e sperimentale. A giudicare i lavori di animazione saranno Giuseppe Colella, responsabile della sezione cinema e animazione del Napoli Comicon; Roberta Inarta, direttrice della Scuola di Cinema di Napoli; Alessandro Rak, regista de “L’arte della felicità”. Per quella documentari invece il giornalista e critico cinematografico Alberto Castellano, la produttrice ed ex assessore alla Cultura del comune di Napoli Antonella Di Nocera, la giornalista Eleonora Puntillo.

Per le sezioni corti e fiction il giudizio sarà dell’attore, regista e drammaturgo Enzo Moscato; della direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, Aurora Spinosa; dell’attrice Antonella Stefanucci. Infine la giuria della sezione sperimentale sarà composta da Simona Lisi, attrice, danzatrice e autrice; Alda Terracciano, video artista, curatrice e drammaturga; ed Enrico Tomaselli, direttore artistico di “Magmart – video under volcano”. In programma anche un premio speciale al miglior film italiano, ed il premio “Giuria Giovani”, scelto dagli studenti di Pareto, Tassinari, Pitagora, Majorana, Petronio, Virgilio e Falcone.“

Al via “A Corto di Donne”, festival internazionale di cinema in rosa
„Tra i vari ospiti della presentazione, anche Franco Fumo, assessore alla cultura del Comune di Pozzuoli. “A Corto di Donne è una manifestazione straordinaria – ha spiegato Fumo – Quest’anno c’è serenità, e lo staff è di qualità. Negli anni scorsi abbiamo attraversato il deserto con una borraccia, adesso dobbiamo puntare in alto, diventare un punto di riferimento”. Per Angela Cortese, consigliere regionale, “la rassegna offre un grande messaggio culturale e un grande messaggio politico: bisogna farne un vanto non solo flegreo, ma campano”. “La manifestazione – conclude Cortese – deve entrare nel circuito regionale, dato che fa crescere anche l’afflusso turistico”“

Potrebbe interessarti:http://pozzuoli.napolitoday.it/a-corto-di-donne-festival-10-13-aprile.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/NapoliToday

Follow me!

Carlo Cremona

Presidente Associazione di Promozione Culturale i Ken ONLUS Componente del Tavolo Nazionale per le linee guida e le strategie contro le discriminazioni presso l'Ufficio Nazionale Anti Discriminazioni Raziali presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - UNAR Componente del Tavolo di lavoro persso il Garante per l'Infanzia e l'adolescenza del Consiglio Regionale della Campania Componente della IV commissione speciale del Consiglio Regionale della CampaniaDirettore ( e co ideatore con Marco Taglialatela) del Festival internazionale di cinema omosessuale e questioning OMOVIES Coordinatore degli Sportelli LGT i Ken di Napoli ed Avellino Fondatore del Napoli Rainbow Choir Portavoce Nazionale del Napoli Pride 2010 Componente del Tavolo LGBT del Comune di Napoli Componente del Tavolo della Memoria del Comune di Napoli Componente della direzione regionale della CGIL Campania Ideatore e Direttore Artistico Borgo Village Gay Napoli Ideatore e Direttore Artistico di Aperì Pride Coideatore di Pride Time con Marco Taglialatela

PAGE TOP