MADRINA 2019

Una sedia per madrina? #dettofatto

“CHEST E A SEGG RE GAY” è la madrina di Off 12a edizione

 

Questa frase tradotta in italiano è “Questa è la sedia dei gay”. Questa è la scritta trovata da un professore in classe su una sedia il giorno degli esami e su cui ha scelto di sedersi e svolgere il suo lavoro, nonostante il parere contrario di alcuni colleghi. Vedi articolo

Un comportamento che ha trasformato la sedia dei gay, da oggetto di bullismo, discriminazione e omofobia a soggetto positivo di riscatto per la diffusione di una cultura delle differenze, temi affrontati nella sezione Educational del Festival “OMOVIES@SCHOOL”, motivo per cui abbiamo scelto che fosse “Lei” madrina di quest’anno.

Ringraziamo il prof. Taglialatela per il coraggio e la dignità del gesto e la dirigente scolatica prof. Immacolata Iadicicco per aver confermato la sua attenzione al  percorso culturale per una scuola inclusiva ed attenta ad ogni fenomeno di bullismo anche omofobico e transfobico.

La sedia verrà installata al Made in Cloister dove verranno invitati gli ospiti per immortalarsi in uno scatto contro le discriminazioni. Invitiamo tutte e tutti a recarsi alla Fondazione, sedersi, fotografarsi, socializzare e poi  venire a vedere i film in concorso.