L’INDUSTRIA DEL CORTOMETRAGGIO ITALIANO REPORT 2014

Flyer_TorinoIl Centro Nazionale del Cortometraggio, con il sostegno della Fondazione Ente dello Spettacolo e della Direzione Generale Cinema del MiBACT, è molto lieto di invitarvi alla presentazione del volume curato da Jacopo Chessa, direttore del Centro Nazionale del Cortometraggio, L’INDUSTRIA DEL CORTOMETRAGGIO ITALIANO REPORT 2014.

La presentazione si terrà in occasione del 33° Torino Film Festival, domenica 22 novembre alle 16, presso lo spazio del TFF OFF, in via Verdi
34 a Torino. Il libro è il primo volume della collana “I Quaderni di Cineconomy” curata da Antonio Urrata e Bruno Zambardino, coeditata da Edizioni Fondazione Ente dello Spettacolo e Direzione Generale Cinema del MiBACT, in doppia lingua, italiano e inglese.

Interverranno: Paolo Manera (Direttore della Film Commission Torino Piemonte), Antonio Urrata (Direttore della Fondazione Ente dello Spettacolo), Bruno Zambardino (Docente di “Economia e Organizzazione dello Spettacolo” Sapienza di Roma).
Sarà presente il curatore del volume, Jacopo Chessa.
Materiale stampa – Comunicato e Flyer:
http://www.centrodelcorto.it/press_file/1447667066CS_TFF_ReportCorti.zip
Rimaniamo a disposizione per qualsiasi informazione.

Cordialissimi saluti,

LUIGI E VINCENZO TRA TORINO E SAN FRANCISCO LGBT FILM FESTIVAL

 

spilla 2011

WWW.OMOVIES.IT

LUIGI E VINCENZO TRA TORINO E SAN FRANCISCO LGBT FILM FESTIVAL

“Luigi e Vincenzo” di G. Bucci  con Francesco Paolantoni e Patrizio Rispo sarà al Torino glbt Film Festival (da Sodoma a Hollywood)  – tra i soli 13 lavori italiani presenti (su 140) in questo Festival internazionale storico e importantissimo –

Il corto è prodotto da OMOVIES FILM FESTIVAL che è un progetto dell’associazione i Ken arrivata all’VIII edizione.

http://www.tglff.it/GLBT/programma/Indice-A-Z/ca_23582.html?id_film=3627
è veramente l’apice di una stagione fantastica.

Inoltre  P. Rispo e F. Paolantoni hanno ricevuto un premio dallo SPI Campania Napoli per il tema dell’amore e del viaggio delle persone della seconda e della terza età.

 

Guarda la versione spot.http://www.omovies.it/?page_id=292

Incorciamo le dita!